ricostruzioni sismiche

Adeguamenti e ricostruzioni sismiche Rovigo

Lavori Industriali S.r.l. oltre che come impresa di costruzioni realizzatrice di edifici industriali, commerciali, civili, ristrutturazioni, ecc., ha maturato e consolidato esperienze nelle attività di ripristino ed adeguamento sismico, restauro e risanamento conservativo di edifici danneggiati dagli eventi sismici.

Quanto sopra permette una operatività rapida, ampia e flessibile nonché tecnicamente qualificata, anche, ed in particolare, per opere di primo intervento e messa in sicurezza, per la realizzazione delle quali può avvalersi delle approfondite competenze maturate.

Cosa intendiamo con adeguamento e ricostruzioni sismiche

E’ opportuno differenziare le due cose.

ADEGUAMENTO SISMICO

Adeguare sismicamente una struttura consiste modificare delle costruzioni esistenti per renderle più resistenti all’azione sismica, il movimento del terreno a causa di un terremoto.

Grazie ad una maggiore comprensione degli effetti dei sismi delle strutture e alle recenti esperienze di cui l’Italia è stata vittima, è riconosciuta la necessità di un adeguamento anti-sismico di molte strutture esistenti.

RICOSTRUZIONI SISMICHE

Significa ricostruire una struttura danneggiata da eventi sismici: la ricostruzione può essere parziale o totale a seconda dei danni.

SISMA BONUS 2017

Il Sismabonus permetterà una detrazione del 70% intervenendo solamente su struttura, elementi prefabbricati, impianti e macchinari.

Dal 1 marzo infatti si potrà usufruire degli incentivi.

Con l’approvazione della Legge Finanziaria 2017, il Sisma Bonus è stato prorogato al 2021 e, a seconda dell’intervento, le detrazioni saranno del 50-70-80% per le case e del 50-75-85% per i condomini.

Di base, l’agevolazione è al 50% in cinque anni, dal 1° gennaio 2017 al 31 dicembre 2021. Nel caso di interventi che portano a una classe di rischio inferiore:
– 70 % e 80 % nel caso di passaggio a una o due classi di rischio in meno,
– 75 e 85 % se gli interventi riguardano le parti comuni di edifici condominiali.

Le zone di pericolosità sismica

La classificazione sismica dell’Italia operata con l’Ordinanza 3274/2003 elimina la categoria “non classificato”e introduce quattro zone di pericolosità sismica decrescente:

Zona 1 – È la zona più pericolosa, dove possono verificarsi forti terremoti (rientra nella Detrazione 65% adeguamento sismico edifici esistenti).

Zona 2 – Nei Comuni inseriti in questa zona possono verificarsi terremoti abbastanza forti (rientra nella Detrazione 65% adeguamento sismico).

Zona 3 – I Comuni inseriti in questa zona possono essere soggetti a scuotimenti modesti.

Zona 4 – È la zona meno pericolosa.

Lavori Industriali S.r.l., nell’adeguamento e ricostruzioni sismiche Rovigo, si occupa in particolare di:

  • Piani di recupero di edifici danneggiati da eventi sismici;
  • Ripristino, adeguamento o miglioramento sismico di edifici artigianali industriali e commerciali per attività produttive, ecc..
  • Demolizioni di parti pericolanti;
  • Ripristino di murature interne e tramezzature in laterizio;
  • Smontaggio e rimontaggio strutture prefabbricate;
  • Ripristino di elementi prefabbricati anche con l’inserimento di strutture in acciaio;
  • Ripristini con malte speciali;
  • Calcoli strutturali delle nuove strutture;
  • Rifacimento coperture danneggiate.

Per richieste e maggiori informazioni, non esitare a contattarci:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here