Risparmiare Costruzione Industriale

I 2 errori che devi assolutamente evitare quando vuoi risparmiare su una costruzione industriale

Quando si vuole risparmiare su una costruzione industriale si tende a fare almeno di questi due errori:

Proprio stamattina mi arriva una chiamata da un cliente che ci ha commissionato la costruzione di un edificio.

Mi dice che vorrebbe far fare il massetto di copertura e la pavimentazione ad un’altra azienda perché più economici rispetto a noi. Io gli rispondo che va bene.

Poi però mi mostra un po’ di preoccupazione e mi chiede una cosa diversa.

Mi domanda se saremo comunque noi a rispondergli della garanzia se in futuro gli entrerà acqua all’interno del fabbricato. Questo perché noi avevamo già posato le guaine impermeabilizzanti della copertura.

La mi risposta è stata ovviamente sì, a patto che chi fa la pavimentazione non danneggi la guaina impermeabilizzante.

E come immaginavo, dopo un po’ di silenzio, mi ha risposto: “Ok, ci penso”.

Ricevo domande simili ogni giorno, e la motivazione delle mia risposta è molto semplice: la nostra azienda non può pagare per danni causati da altre aziende che magari non adoperano le dovute cautele.

I 2 errori che devi assolutamente evitare quando vuoi risparmiare su una costruzione industriale

Errore 1: l’appalto frammentato

Io non voglio assolutamente scaricare responsabilità, ma ad esempio, nel caso delle guaine impermeabilizzanti, si tratta di un elemento molto delicato ed è possibile danneggiarle anche solo camminandoci sopra senza le dovute accortezze.

Aneddoti simili capitano quando un cliente, incoraggiato da un ipotetico risparmio, vuole frammentare l’appalto non rendendosi conto di un problema che si presenterà quasi certamente in futuro.

Frammentare l’appalto significa redigere il computo metrico e poi stipulare tanti piccoli appalti con aziende diverse invece di fare un unico contratto con un’azienda strutturata.

Questo metodo è molto comune perché sembra più economico, ma essendoci più aziende coinvolte, se si dovesse presentare un vizio o un difetto di costruzione, si entrerà nel classico rimbalzo di responsabilità.

Ogni azienda scaricherà i problemi ad un’altra azienda senza che nessuno intervenga per riparare e risarcire.

Errore 2: Materiali dalla dubbia qualità

Un altro caso di risparmiamo illusorio, si ha quando il cliente prova a comprare da sé i materiali.

Ad esempio, mi chiamano clienti che, durante la realizzazione di opere di fondazione o strutture in calcestruzzo armato, mi chiedono se possono acquistare personalmente i materiali come il calcestruzzo, lasciando a noi solo il compito di occuparci della posa in opera.

La mia classica risposta è: “Nel caso si verificheranno problemi con la staticità, lei chi chiamerà, chi ha fornito il materiale o chi ha fatto la posa?

Dopo questa domanda solitamente mi rispondono: “Perché voi che fate la posa non rispondete?

Sì certo, per la posa però! E se fosse il materiale ad avere problemi?

Questi due casi: la richiesta di affidare alcuni lavori a imprese che sembrano più economiche e, il comprare dei materiali meno costosi, sembrano delle banalità ma la dicono lunga sui problemi nascosti di un appalto frazionato.

Sei ancora convinto di risparmiare operando in questo modo?

Se vuoi un unico interlocutore che si occupi di tutto con una soluzione chiavi in mano su misura, chiedi una nostra consulenza cliccando sul link sottostante!

Richiedi una soluzione Chiavi In Mano

Grazie all’Appalto Chiavi in Mano potrai rivolgerti ad un unico appaltatore per tutte le prestazioni necessarie affinché l’edificio sia completo e pronto all’uso, quindi:

  • Conosci subito il prezzo finale dell’edificio e non avrai delle “sorprese” alla sua consegna;
  • Non devi occuparti di nulla fino al momento della consegna dello stabile;
  • Puoi richiedere maggiori garanzie;
  • Avrai tempi definiti sulla realizzazione evitando problemi di ritardi;

Se non hai tempo da perdere e desideri davvero prendere il controllo della tua costruzione, richiedi una consulenza con un nostro tecnico:

Richiedi una Consulenza
Lavori Industriali
Lavori Industriali nasce nel 1989 a Rovigo per iniziativa di quattro soci con l’obiettivo di sviluppare una realtà satellite a ditte di prefabbricazione e immobiliari. Tra i soci fondatori il Geom. Gelindo Chiorboli può vantare un’esperienza trentennale del settore dell’edilizia civile, manutenzione e costruzioni in genere.
Articolo creato 118

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto