Piano Sicurezza Coordinamento

Piano di Sicurezza e Coordinamento, perché è importante averlo prima del preventivo?

Il PSC, piano di sicurezza e coordinamento, è un documento che viene predisposto dal coordinatore della sicurezza in fase di progettazione e contiene tutte le informazioni sugli elementi riguardanti la sicurezza con annessi i costi.

Negli appalti pubblici è un documento obbligatorio per legge ed è redatto in fase di preventivazione.

Negli appalti privati, invece, è consuetudine farlo redigere dopo aver già assegnato il lavoro ad un’impresa edile provocando una serie di problemi.

Infatti, sarebbe importante avere i costi della sicurezza prima di fare il computo metrico perché le imprese devono sapere quali sono i prestamenti della sicurezza necessari per il lavoro.

Può succedere che durante la lavorazione sia necessario fare degli interventi di sicurezza che non erano previsti in fase di preventivazione, ma che si rendono obbligatorio in fase di costruzione, con costi aggiuntivi che il cliente deve pagare di tasca propria in un secondo momento.

Soprattutto perché i costi della sicurezza non possono per leggere essere soggetti a ribasso, ovvero non possono essere scontati.

Quindi ricorda di far redigere il piano di sicurezza prima, o assieme, al computo metrico. Durante la fase di progettazione. In modo di aver in mano tutte le prescrizioni necessarie ad eseguire il lavoro e poter definire meglio i costi.

Stai pensando di Ampliare, Ristrutturare o Costruire un Fabbricato Industriale?

Su Internet puoi trovare prontuari tecnici dedicati e articoli di settore rivolti ad imprese edili e architetti, ma nessun materiale per il cliente che vuole costruire, ampliare o ristrutturare il proprio fabbricato industriale.

Per questo ho scritto due guide per spiegare come funziona l’appalto edile a tutti coloro che vorrebbero costruire un fabbricato industriale.

Diplomato all’istituto Tecnico per Geometri di Rovigo, ha iniziato a lavorare nel mondo dell’edilizia nel 1997. È specializzato nel settore della preventivazione e dei computi metrici estimativi.
Articolo creato 118

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto