Ampliamento Fabbricato

Ampliamento di un Fabbricato ad uso Produttivo

In questo articolo vediamo le fasi del progetto che stiamo eseguendo per realizzare l’ampliamento di un fabbricato ad uso produttivo.

Realizzazione di un Ampliamento di un Fabbricato

L’intervento per l’ampiamento del Fabbricato della SCH srl, è iniziato – ovviamente – dalla predisposizione del cantiere.

Il primo passaggio è stato poi iniziare gli scavi di fondazione per poter fare l’infissione dei pali di fondazioni vibroinfissi dal diametro di 320 mm e dalla lunghezza di mt. 17.00.

I pali vibroinfissi per fondazioni sono installati tramite un tubo in acciaio per mezzo di vibrazioni prodotte da vibratori oleodinamici (la grande gru che vedi nel video), fino al raggiungimento della profondità desiderata. Sono stati scelti perché migliorano l’addensamento e le caratteristiche geomeccaniche del terreno, avendo il vantaggio di non produrre materiale di risulta della perforazione. A differenza dei pali battuti, i pali vibroinfissi riducono il disturbo alle strutture circostanti, diminuendo il livello di rumore e le vibrazioni e sono impiegati principalmente in terreni sabbiosi e in ghiaie poco addensate.

Sono stati poi realizzate le opere di fondazione a plinti isolati collegati con travi di collegamento e utilizzando il sistema armatubo per il collegamento dei pilastri prefabbricati.

Completate le opere di fondazione sarà installata la struttura prefabbricata a taglio termico di 8000 metri quadrati circa. All’interno dell’edificio saranno realizzate delle fosse in cemento armato per il posizionamento delle macchine di lavorazione di SCH Srl.

Esternamente sarà realizzata una recinzione di lunghezza 1000.00 metri composta da plinti di fondazione sempre su pali di fondazione di diametro 40 mm. e lunghezza mt. 4.00, sui quali saranno posizionati dei profili metallici HEA dove verranno inserito dei pannelli prefabbricati a formare la recinzione.

Foto del Progetto

Ampliamento Fabbricato
Ampliamento Fabbricato
Ampliamento Fabbricato
Ampliamento Fabbricato

Riferimenti:

Cliente: SCH Srl (Inox Fondi Srl)

Località: Villamarzana (RO)

Progettazione: Ing. Luca Costanzo

Direzione Lavori: Ing. Luca Costanzo

Coordinamento della sicurezza in Progettazione ed esecuzione: Arch. Simone Costanzo

Progettista Strutturale: Ing. Riccardo Marchetto

Direttore di cantiere: Geom. Ritrovato Giuliano

Superficie: 8.000 mq.

Stai pensando di Ampliare, Ristrutturare o Costruire un Fabbricato Industriale?

Su Internet puoi trovare prontuari tecnici dedicati e articoli di settore rivolti ad imprese edili e architetti, ma nessun materiale per il cliente che vuole costruire, ampliare o ristrutturare il proprio fabbricato industriale.

Per questo ho scritto due guide per spiegare come funziona l’appalto edile a tutti coloro che vorrebbero costruire un fabbricato industriale.

Diplomato all’istituto Tecnico per Geometri di Rovigo, ha iniziato a lavorare nel mondo dell’edilizia nel 1997. È specializzato nel settore della preventivazione e dei computi metrici estimativi.
Articolo creato 119

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto